MISTICO HAPPEL JUVENTUS MINKIA CLUB


Il blog del tifo juventino mistico happelliano

... Guida cosmica per juventini vagabondi ...
qui la mischia è ordinata ...
qui si tengono le castagne, la sopressa de casada, il lardo ed il vino buono

... contiene espressioni di superbia,
arroganza, vi sono le parolacce e le donnine no perchè se le vede la moglie...

... il calcio per il resto è sempre lo stesso ...
22 koglioni in mutande che corrono dietro ad un pallone del kazzo ...

Se ne consiglia la visione a Juventini Superdotati ...



martedì 30 novembre 2010

il clasico, il ginasio .. il gi..neceo






















Il Clasico in Ispagna (come direbbe lo zio) è rappresentato da Barcellona - Real Madrid. Per noi minkioni è rappresentato dalle donnine seminude. Murigno ha preso 5 pere e per festeggiare io ve ne offro altrettante, ma
corredate di chiappe. Naturalmente a voi i commenti sulla partita dell'anno, ma che dico del decennio, ma che dico del secolo. Peccato la Liga finisca già oggi. E al calcio italiano....perepepeppè!
Hasta la fic...toria siempre!



da un incubo notturno di Detari


ma quante belle figliole madamadorè
le voglio maritare madamadorè ...
Il Clasico in Ispagna è anche MinkiaBond nostro agente in loco che ci manda questa splendida relazione segreta sfuggita perfino a quei marioli di likkaioli ..
Ei fu…
“Caro Pep, dove ci eravamo lasciati?”, disse Mou sprezzante... Beh, ci eravamo lasciati al Camp Nou, con l’Inter che giocava in dieci, cinque in difesa, quattro a centrocampo, un espulso, ecc. ecc.
Ieri lo Special One aveva deciso di riproporre più o meno lo stesso schema. Peccato che giocare in undici lo abbia mandato in confusione.
Se per qualche mese l’hinchada meringata adorò lo Special One, oggi le cose potrebbero anche cambiare. La partita l’ha persa l’arroganza, il fatto di credere che Guardiola non sia capace di imparare, anche se, a dire il vero, la partita gli è stata regalata in un primo tempo caratterizzato dal suicidio tattico di colui che crede di essere al di sopra del bene e del male.
I primi dieci minuti sono l’esempio di come la presunzione di un uomo non abbia fine, non abbia frontiere. Sono stati minuti tristi, umilianti per il madridismo. Un po’ gli fa anche bene, ma certo non si meritava tale scempio, creato e fabbricato, mattone a mattone, da colui che guarda il resto dell’umanità dall’alto della sua sapienza e sagacia.
Seduto in un bar, ovviamente pieno; ovviamente pieno di madridisti, ero accanto ad un ragazzino del Barça. È il mio destino godere delle sconfitte del Madrid accompagnato dal tipico culé sperduto nella selva bianca. Osservavo incredulo che Xabi Alonso giocava, in fase difensiva, come quinto difensore, in mezzo, fra Pepe (30 milioni di merda pura, e poi noi ci lamentiamo di Chiellini...) e Carvalho. Due a centrocampo (Khedira e Ozil), tre a fare pressing (??) davanti... Fra le linee, le immense praterie di uno dei campi più ampi del mondo. Neanche questo ha calcolato il Dio degli allenatori...
Il ragazzino, ad un certo punto, disse, indicando con la mano, “guarda, giocano cinque in difesa!” E giù a ridere... Nel frattempo, i funambolici blaugrana avevano spazio più che sufficiente per fare quel cazzo che volevano. Regalo del suo nemico più nemico di sempre.
E via così fino al due a zero, quando Mou si rese conto che la frittata era fatta. Nel frattempo, c’è stato tempo per le tipiche risse da bar, fra due squadre che, ognuna a modo suo, non sono certo esempio di fairplay e sportività.
La seconda metà del primo tempo è stata la riscossa dei blancos. Pensai, forse Mou ha capito. Forse Mou è sceso fra di noi, comuni mortali... No, mi sbagliavo. L’infallibile, lo Special One ci stava preparando un’altra sorpresa, dall’alto della sua divinità: il cambio di Ozil con Lass... E la vergogna faceva incazzare i madridisti ancor di più.
Cosa dire del secondo tempo? Solo ricordo che, quando mancavano 26 minuti, incominciò il noioso spettacolo, la dura lezione, l’umiliazione. 26 minuti di fraseggi. 10, 20, 30, 50, 1000 passaggi, uno dietro l’altro. I giocatori del Barça si vendicavano delle semifinali dell’anno scorso in CL. A cambio, i bianchi (forse per il terrore?) non riuscivano a fare più di tre passaggi di seguito. Poi i nervi, l’espulsione di Ramos e tutti a casa.
Conclusione? Vaffanculo Mourinho. Perché ieri sera, il risultato è stato Barcellona 5 Mourinho 0. Incapace il divino di difendere i suoi giocatori dall’umiliazione.



il vostro agente MinkiaBond con licenza di irridere

lunedì 29 novembre 2010

Viola di Rabbia



Le partite con la Fiorentina,come quelle coi bovini o con la seconda squadra di Milano non mi hanno mai eccitato.


Con gli indossatori l'odio è nato grazie al capolavoro di Guido Rossi,diversamente ho sempre provato per loro un pò di pena per una tifoseria di perdenti cronici , esauriti e frustrati . Per i viola come per i bovini la rivalità è sempre stata un fatto squisitamente unilaterale. Il loro .



Non mi hanno stupito le parole del sindaco Renzi, ormai lanciatissimo verso grandi obiettivi, incluso quello del Coglione D'Oro. Si ricordasse quel tale della lista dei 39 morti dell'Heysel declamata ad ogni Juve-Fiorentina dalle bestie della Fiesole. Si ricordi , il signorino , della grazia ricevuta nell'estate del 2006, quando erano i più marci tra gli inquisiti , probabilmente gli unici ad essersi comprati una partita . Si ricordi ,quel tale, che la squadretta a strisce bianconere di Torino gli ha sempre,storicamente , pisciato sulle scarpe. Che fossero i Pontello o Della Valle, che fosse Cecchi Gori o Zeffirelli , noi ai fiorentini e la fiorentina li abbiam sempre guardati come un pastore belga guarda una zecca sulla zampa, un pò schifato , un pò indifferente.


Parlando di calcio, of course , la partita coi viola può solo che far rabbia. Nonostante la cronica mancanza di fluidità e di precisione dei nostri eroi in fase di costruzione e di finalizzazione, la squadra ha prodotto una decina di occasioni ( inclusi i calci piazzati ) contro un paio di tiri in porta altrui in tutto il match.


Ha ragione Closeau a lamentar che sono 2 punti persi. I più sanguinosi e inopinati dall'inizio del campionato.La Juve fa fatica , soffre , non ha uomini che sappiano risolverla con un colpo di biliardo ma colpisce sempre con la proverbiale puntualità e sofferenza.


Sembrava davvero che dovesse finir con la beffa di buscarle da chi aveva trovato a freddo un gollonzo irripetibile.Quante volte ho visto perdere la squadra che ha creato mille occasioni dominando la gara ??


E anche stavolta c'è mancato un pelo .... Ma questo è il football , bellezza !


- Bertino O'Spruzzatore -

venerdì 26 novembre 2010

Juventusiasmo alle stelle

qui in maglia bianconera tratta dal web

Mentre la Chiabotto si dichiara pronta a spogliarsi per lo scudetto emulando così una celebre "bonazza de noantri", il nostro mister mette la parola SCUDETTO fuori dalla lista dei tabù e pur ribadendo che senza bomber abbiam fatto 25 reti e che con l'eventuale bomber sarebbero sempre 25 perchè mica puoi farne 80 (???) - ma si lasciamolo parlare tanto chi lo capisce quello - e pur scongiurando il pericolo dell'eventuale ritorno a gennaio dell' Aquila de Roma a Liverpool per un rigurgito di amore della sua ex-squadra, si appresta a varare la formazione che domani sera è impegnata in un delicato test con la Fiorentina, dai soliti risvolti socio-politici.
In bocca al lupo e fuori gli attributi questa è una partita da vincere e molto sentita da tutta la tifoseria.
Andremo in campo con:
Storari
Sorensen Bonucci Chiellini Grosso
Krasic Melo Aquilani Marchisio
Quagliarella Iaquinta

qui invece con le scarpe di Del Piero autografate
tratta dal web

lunedì 22 novembre 2010

Nostalgia di Liam Brady


Sarà forse un illusione ma la classe di Alberto Aquilani mi ha riportato indietro di trentanni a quella Juve guidata in campo da un "gigante" mancino di stirpe irlandese.

Chiariamoci, Aquilani e Brady sono lontani anni luce, diversissimi fisicamente e tecnicamente ma non mentalmente. Cosa ci vedo ? I lampi di classe , la furbizia e la calma nel gestire il pallone e aprire il gioco. Ad Albertino, dotato di notevole castagna, mancano però ancora i gol , spesso decisivi del grandissimo Lyam Brady . Ma arriveranno .

La Juve , con Lyam , vinse 2 scudetti tra l' 80 e l'82 , compreso il rigore di Catanzaro quando il nostro era già da tempo impacchettato in direzione Genova ramo Doria, visto l'arrivo del Dio francese .

Aquilani firmerebbe per replicare simili risultati, noi come minimo offriremmo whisky delle Islands per 2 settimane consecutive a tutto il quartiere bianconero.

Aquilani a Genova ha dato l'idea di quanto siano fondamentali i giocatori di centrocampo coi piedi e con le idee chiare, preghiamogli tutti in coro la salute per le prossime 25 partite di campionato...

Dunque Genoa-Juve 0-2 , punti in campionato 23 e quarti nel gruppone di testa , salvo Ibramilanic , con una classifica cortissima ad equilibri mutatis mutandis.

Riecco Krasic, riecco gli spazi e la pericolosità offensiva, confusionevoli accentramenti esclusi. Riecco Sorensen , che madre coraggio Clouseau rimanda in campo da riserva per evitare il suicidio sportivo del povero Marco Motta, mancato carabiniere col ciuffo , terzino alquanto scarso ... Riecco Iaquinta in
versione Iapippa , dove saremmo con un cencio di centravanti da Serie A ?

Partita bruttina in una città , in un campo e contro una squadra per noi sempre ostica , nonostante Ballardini ci abbia regalato un tempo con una squadra e un modulo con più difensori di un aula di Tribunale penale in un processo di camorra .

La Juve , a cui manca sempre la fluidità , ha imparato a tenere le distanze , a raddoppiare i portatori di palla e a impedire quasi sempre le sovrapposizioni altrui .

Mattone su mattone la casa cresce , Delneri non sarà Renzo Piano ma è un signor capomastro, anzi un Maresciallo coi coglioni d'acciaio .

Avanti così, compatti e cattivi aspettando nella calza della befana un dono di livello dello strabico coi soldi ( pochi ) della Real Casa .


- Bertino O'Spruzzatore -

domenica 21 novembre 2010

Non facciamo puttanate

Questa logica assurda che prevede lo spezzatino del campionato più bello del mondo rischia di vederci oggi protagonisti di cali di tensione e/o concentrazione per via dell'orario sciagurato che ci tocca oggi. 
Mentre il Milan fugge col fenomeno Ibra e la Roma del Cantante con la C di culo maiuscola sale di posizioni in classifica sorpassandoci e attestandosi in zona Champions, oggi alle 12,30 in quel di Genova abbiamo un solo e unico imperativo, inderogabile e imprescindibile: VINCERE e continuare la corsa ai vertici. Rientra Krasic dall'inizio e da lui ci aspettiamo quel pizzico in più di aggressività e velocità là davanti.
E nella speranza che la fame non giochi brutti scherzi ho preparato per la truppa un piatto energetico, vitale, e un tantino ironico affinché non succeda quello che il titolo del post ammonisce.


venerdì 19 novembre 2010

Stirerie canaglie


Ecco quello che succede quando non capisci la lingua .. vai in stireria e trovi un cinese extracomunitario di razza cinese che non solo si adatta a stirare abiti e biancheria ma ...... nel retrobottega stira pure i capelli e volendo anche i muscoli ... ecco cos'è capitato ad Amauri ... .pardon


cambia stireria!!!!!

mercoledì 17 novembre 2010

Simpatia Donadoni



E' tornato l'ex allenatore del Livorno,della Nazionale italiana e del Napoli.


Alberto Tomba diceva dopo un filotto di vittorie " non c'è 2 senza 3 , la quarta vien da se" .Lui parlava di trionfi, per l'ex grande ala destra rossonera credo che sarà l'ennesimo esonero.


Giocatore sublime, allenatore ( ? ) francamente scarso,ma coraggioso ( o disperato ? ) ad accettar una panca rovente come quella del Cagliari con un presidente fumino come Cellino.


- Bertino O'Spruzzatore -

lunedì 15 novembre 2010

Figli , figliastri e figli di Puttana


Odio il vittimismo e la lamentela come stile di vita ( romanista,interista, meridionalista in genere ) ma ieri sera ho avuto la sensazione netta che il nostro peso politico sia classificabile tra il peso mosca e , al limite , i pesi leggeri.

Rigori così sono senza senso , sono rigori a chiamata , fischiati
per le proteste da Actor Studio del Tamarro col 10 giallorosso .

Non sono figliastri di Boateng ma sono figli di Puttana come Totti che zittisce la curva e Borriello che scalcia Chiellini senza che nessun Puffo Ricchione si alzi per dire che non è serbo ma napoletano.

Incazzarsi con la Juve si può e si deve, perchè ha lasciato troppo l'iniziativa agli avversari , perchè Ranieri ha tenuto la squadra alta come a Madrid nell'ultima Juve che mi ha fatto piangere di gioia, perchè ho visto Mellberg in Mexes ( più tamarro , of course ) , perchè Aquilani era troppo solo e senza appoggi ( Felipe Melo dove sei ) , perchè abbiamo tirato in porta solo noi nonostante lo scarso possesso palla, perchè nell'emergenza abbiamo trovato la difesa del futuro con Sorensen e Traorè , quest'ultimo con una velocità e una tecnica di tackle e di tocco della pelota degna del maestro Wenger.

Ci manca qualcosa , che non è l'aggressività , il cuore o le distanze . Ci manca un cerino per accendere il fuoco, un pelo di
sicurezza, e un paio di campioni coi piedi fatati.

Siamo sulla buona strada , ma è ora che tornino anche a rispettarci .Alla faccia di quei figli di puttana tamarri e provocatori che di tanto in tanto ci tocca a sopportare sul terreno
dell'Olimpico e in giro per il mondo .

-Bertino O'Spruzzatore-

sabato 13 novembre 2010

Juve - Roma ... famoli (del)neri

partite giocate gol fatti gol subiti media gol fatti media gol subiti
campionato 11 22 12 2,000 1,091
coppa uefa 7 11 6 1,571 0,857
totali 18 33 18 1,833 1,000
Con questi presupposti ci apprestiamo ad affrontare la delicata partita di stasera
riusciremo a zittire il pupone??

il cantante vorrà togliersi i sassolini dalle scarpe??

il mister riuscirà a battere una squadra con la ERRE?? cosa finora riuscita solo col Cagliari??
Noi tutti ce lo auguriamo … anche se non sembra tanto convinto fingerscrossed

giovedì 11 novembre 2010

Signora Affannata



Signora bruttina, pareggino e occasionissima persa. Il Brescia gioca una partita di stampo anglosassone piena di agonismo , con buone geometrie, perfetta tra le linee di difesa e centrocampo dove non passava un fiato.Complimenti a Iachini .

La Juve manca di uomini di classe che scardinino i
bunker delle provinciali . Mancava proprio un Diamanti. Saltare l'uomo è basilare , No Krasic No Party . Marchisio non è un esterno ma è un uomo di grande dedizione , senza il serbo non può essere un 4-3-3 mascherato perchè Pepe ha dimenticato come si gioca a calcio,si è autoconvinto di essere un terzino ed è l'ombra dell'ala spensierata di Udine . In quella funzione meglio un matto alla Lanzafame , pur se stasera ha toccato zero palloni zero .


L'affanno in fase offensiva è evidente, aggredito Aquilani il nostro diventa un centrocampo senza generali e la coppia anteriore non aiuta per dimensioni e caratteristiche.Quando devi spingere avere l'uccello di un giapp è quantomai deleterio. In quei momenti serve peso e profondità , se non le hai più che una penetrazione diventa una leccata di figa e non fai mai gol. L'unica essenza
sarebbe il fraseggio in velocità ma se il delantero è Iaquinta abbiamo già finito di parlare.


Comunque la classifica è corta e il Napoli ha un gran culo,
cercato e meritato. Milan con arbitro Pdl , vittoria rubata , Inter di menomati, Roma in gran spolvero, sabato sono cazzi .


Per piacere spiegate a Bonucci che fa il centrale alla Juventus , non alla Juve Stabia .

Capitano o mio Capitano stasera hai fatto cagare, sabato vedi di farti perdonare .

Quagliarella in versione Trezeguet , segna , esulta ma non pressa e non copre un cazzo. Bravo ragazzo che non ha mai vinto un cazzo.

Animus pugnandi guerrieri , stasera siam stati conigli . Fin troppo bagnati ....

- Bertino O'Spruzzatore -

mercoledì 10 novembre 2010

A Paolo, ed alla sua rinascita Minkiona

Col ... cuore, per te Paolo ... ;-)

La Tribù Minkiona!!!



lunedì 8 novembre 2010

Splendori e Orrori


E' strana la vita del tifoso bianconero di questi periodi. Essere timorati di Dio causa Milan o Manchester Utd è la normalità , patire il Cesena di Giaccherini e Bogdani anche .


Si perchè la Juve di guerrieri, che non distingue tra il Milan e il Salisburgo, tra il Cesena e l'Inter è destinata alla sofferenza, quella di un Melo che appena dici che è rinato ti fa un svirgola
che momenti manda in porta un avversario, quella di un Del Piero con una gara incredibile , quella di una difesa improvvisata che fa tremare i polsi a un chirurgo esperto.


Ci sono stagioni sfigate in cui può giocare Sorensen e può giocare Grabbi e il risultato è uguale a che giocasse Chiellini o Gianluca
Vialli. Siete autorizzati a toccarvi , io mi son grattato contemporaneamente al pensiero.


Ieri il Cesena ci ha assaltato e siamo stati fortunati per il
rigorino concesso. La fortuna si sfrutta, chi le sputa in faccia finisce come a Bologna. O peggio.


Mercoledì il Brescia . Pensiamo alle Rondinelle , pensiamo a
vincerla . Per stare lassu' , ancora di più !

- Bertino O'Spruzzatore -

venerdì 5 novembre 2010

10°Giornata pronostici by senzasenso ..Il patetico del calcio italiano..

Bè......c'è una sola parola che potrebbe rendere un idea della 3 giorni di coppa per le 7 squadre italiane.........””PATETICO””.....esatto.....e stato di un patetico la prestazione di ogni singola squadra impegnata in Europa.......................
l'INTER....che viene ridicolizzata da un TOTTHENAM........normale..............poi c'è stata la sofferenza di una ROMA troppo difensiva...contro un BASILEA mediocre.........poi a Milano....nel tempio di un grande Milan che non esiste piu......il SAN SIRO che fu del Milan di Sacchi..del Milan Ancelottiano....dove veniva frantumato il grande Manchester di Ferguson.......si e visto un MILAN PENOSO....con una media età di 30,5 anni.....contro un moccioso REAL MADRID..media età 25 anni.....un REAL MADRID che e venuto a dare lezione di calcio.....contro un MILAN che ha dato la vita.......faceva tenerezza il GATTUSO che si impegnava fino alla MORTE...un THIAGO SILVA che si IMMOLAVA per la CAUSA.........mamma mia che patetici.......
poi in EUROPA LEAGUE....l'europa stregata........oramai diventato un sogno........raggiungere il PODIO per il TRICOLORE ITALIANO........una Juventus in casa che non fa neanche un tiro in porta..contro i mediocri del SALISBURGO...ma io dico..ma chi c.azzo e quel cretino che va allo stadio a vedere spettacoli indegni?...ma chi ha il coraggio di spendere dei soldi..stare al freddo......per guardarsi un patetico Juventus-Salisburgo......ma andate a TROMBARE...invece di perdere tempo alla mediocrita............MAMMA MIA che partita orribile................
poi si e visto una SAMPDORIA menomata del talento di CASSANO...fermarsi di fronte allo 0-0...............ma la SAMPDORIA ha l'attenuante............la SAMPDORIA non sperpera come....Inter...Milan e Roma e Juventus 840 milioni di EURI DI INGAGGI.............INTER 350 milioni.....MILAN 250 milioni....JUVENTUS 150 milioni.....ROMA 90 milioni.....infatti......Napoli.....Palermo e Sampdoria hanno attenuanti...............il NAPOLI ha fatto una buona partita in casa del LIVERPOOL...ma per il NAPOLI e difficile stare a galla nell'EUROPA LEAGUE......perchè l'EUROPA LEAGUE raggiungere anche la finale....sarà un MIRACOLO.......troppe partite.........e più si farà strada e più sarà come scalare una MONTAGNA.......la montagna che doveva attraversare un buon PALERMO in casa di una delle squadre favorite per il podio in EUROPA.........il CSKA MOSCA........squadra candidata alla vittoria..una delle candidate.................candidato come il LIVERPOOL...............oramai e ufficiale.......
l'ITALIA perderà un posto in champions.....ma vedo che nessuno lancia l'allarme..........sui TITOLONI sui giornali si parla di un 47 enne...che fa 2 gol di cui uno regalato e l'altro in fuorigioco........ma nessun TITOLO di come l'ITALIA e destinata a essere il terzo mondo del calcio..............sarà sempre peggio............no....i DEFICIENTI...preferiscono esaltare un 47 enne....
ma nessuno approfondisce un fatto ecclatante.......INTER e MILAN le squadre più vecchie in EUROPA......INTER ha una media età di 30 anni.......e il MILAN di 30,5...............sono le due squadre più vecchie in EUROPA......in scia sta giungendo la ROMA.........29 anni di età media..................poi vedo.......ARSENAL....24 anni....BARCELONA 25 anni...........REAL MADRID 25 anni.....MANCHESTER 25 anni.........lo stesso TOTTHENAM....25 anni.....VALENCIA 26 anni.......BAYERN....26 anni..........l'anomalia cosa e?.......cosa e fuori dalla normalita........????????????....INTER e MILAN.....che spendono 600 milioni di ingaggi......per una media età di 30 anni.....di giocatori usurati...storti..storpi....con contratti lunghissimi...MILITO esempio...31 anni........rimarrà all'INTER per altri 5 anni....a fottersi 5,5 milioni l'anno..............un INTER che sarà costretta a tenersi i suoi giocatori fino a quando non DECIDERANNO loro di andarsene...........senza parlare di SUAZO e MANCINI che guadagnano a stare seduti sul divano di casa loro ben 10 milioni l'anno..milioni di EURI...............ovvio che i prezzi del biglietto per un tifoso interista...sono i più cari in EUROPA....................infatti senzasenso chiama l'INTER di quest'anno INPS di APPIANO GENTILE..........al 2°posto.....che il MILAN che raccoglie vecchie glorie in giro per il mondo......il MILAN e come un carozzone che gira per i mercati.......che compra gli scarti degli altri..........la media età del MILAN e di 30,5 anni........una squadra che e peggiorata dal punto di vista tecnico....OGGI MENANO come fabbri.....e una delle squadre più fallose.........in EUROPA raccoglie figuracce da più di 3 anni..................ricordo un umiliante...ARSENAL-MILAN....poi un MILAN-MANCHESTER....................ma non e finita..........i tifosi milanisti avranno altre umiliazioni quest'anno.......se il MILAN tiene dal punto di vista della sofferenza fisica.....perchè si impegnano fino alla morte...........vedere il MILAN mercoledì e stato penoso...MAMMA MIA CHE PENA..........PIRLO che fa il centrale di difesa...infatti il MILAN che costa 250 milioni l'anno......va in giro per l'europa a giocare con 3 difensori centrali fissi per 90 minuti.....posso comprendere il CESENA....il FORLI.......il POGGIBONSI............ma non il MILAN.........ma secondo voi si può giocare in casa propria davanti al proprio pubblico a fare CATENACCIO...di fronte una squadra di MOCCIOSI....che poi ti prendevano per il c.ulo.................perchè il REAL MADRID e venuto a MILANO a giocare a fare il turista...........in che senso.........nel senso che il REAL MADRID rideva su ogni giocata......si compiaceva.........mentre dall'altra parte c'era un MILAN che giocava come se fosse una finale...................infatti io vi chiedo.....se il REAL MADRID giocava come se fosse una finale come finiva?Perchè qui non lo dice nessuno...perchè sono tutti RUFFIANI........io invece.....essendo il più grande conoscitore di calcio al mondo......faccio vedere ciò che nessuno vuole vedere..............avete visto MILAN-REAL...........il Real Madrid ha giocato con il freno a mano tirato al 30%.......il MILAN ha giocato al 101%......perchè si sono dannati fino alla morte........e guardate il comportamento di MOURINHO........nell'INTER giocava come i catenacciari....perchè sapeva di avere una squadra mediocre........nel REAL MADRID gioca in maniera diversa..perchè sa di avere qualita.......................La qualità...........cosa e la qualita nel calcio...............in ITALIA a voi boccaloni vi raccontano che la qualità e come avere CHIELLINI.....CHIELLINI e scarso come calciatore....e un giocatore mediocre.............la qualità vera nel calcio...e saper trattare il pallone con i piedi.....la qualità che si vede nel ARSENAL...BARCELONA e nel REAL MADRID......squadre che possono giocare al 30%...........e come quando ci sono in una pista da corsa...una 500 e una mercedes.......la 500 per stare dietro alla mercedes deve TIRARSI IL COLLO...mentre alla mercedes bassa girare a bassi regimi..........qui sta la differenza tra MILAN e REAL MADRID..................il MILAN ha GATTUSO che deve dare il c.ulo.......mentre il REAL MADRID ha il 21 enne KHEDIRA..che gli basta dare il 50% per far dannare GATTUSO........qui sta la differenza che molti di voi non capiscono.....................come COPENAGHEN-BARCELONA.........il Barcelona e andato in Danimarca a fare il turista...giocando al 10%.....con malavoglia...camminando per il campo.......invece i DANESI hanno dovuto dare il c.ulo......qui sta la differenza nella QUALITA..............la qualita che la ROMA ha...ma e poco sfruttata........perchè la ROMA gioca al 40%......oltretutto sono 4 mesi che non prendono lo stipendio.........infatti da quando la ROMA CALCIO e passata nelle mani della ex BANCA di ROMA......i giocatori non prendono una lira.................in SERIE B...l'ASCOLI e stato penalizzato per gli stessi motivi......in SERIE A...ci sono regole diverse...............a seconda di chi li infrange............infatti la Roma calcio e stata rilevata dall'ex Banca di Roma....per circa 300 milioni di euri......perchè era il debito che la Famiglia Sensi aveva con la ex Banca di Roma.........la Famiglia Sensi come giusto che sia ha deciso di sacrificare la società di calcio...invece di altre proprietà..........perchè risulta che la ROMA sia con i bilanci in attivo......siccome la ex BANCA DI ROMA aveva un credito con la Famiglia Sensi per vecchi investimenti che risalgono a più di 10 anni fa.........perchè si sta facendo molta confusione...sento e leggo buffonate.......bisogna precisare che gli unici 3 bilanci di società di calcio effettivamente sotto controllo sono di Juventus....Lazio e Roma...perchè sono in Borsa......le altre 17 squadre di serie A..i bilanci sono ALEATORI....aleatori sono movibili come interpretazioni............infatti le altre 17 squadre non possono entrare in borsa....perchè prima dovrebbero risanare i loro debiti.....che sono ingenti....si calcola che la SERIE A ha un debito complessivo tra le 17 squadre...di 600 miliardi di vecchie lire.........e diverso il discorso di 3 società..........Juventus....Lazio e Roma..che i bilanci sono certificati....sono trasparenti come l'acqua che scorre.............in questi giorni dicono........che ci sono i candidati alla acquisizione della Roma Calcio..........che ci sono i candidati che dovranno pagare la ex BANCA DI ROMA e acquisire la squadra di calcio...............da quello che so Io........ci sono i CINESI interessati a entrare in ITALIA......ma non solo nel CALCIO...............i CINESI attenzione.......quando parlo di CINESI..parlo della BANK OF CHINA.....perchè chi comanda oggi il mondo...e la BANCA dello STATO CINESE....cioe la BANK OF CHINA...........infatti la BANK OF CHINA sta acquistando gli USA......infatti tra 10 anni...gli USA saranno governati dal GOVERNO CINESE.......ora la CINA vuole entrare in EUROPA...........ma aspettera che l'EUROPA vada sempre più a rotoli....per poterla comprare a pochi soldi.............la CINA e il suo mondo si muove nell'OMBRA...nell'OSCURITA..........nessuno ha ancora o forse non vuole capire la potenza che ha la BANK OF CHINA.......si dice che il TORINO CALCIO possa essere comprato dai cinesi..........ma io non parlo di CALCIO.......il CALCIO e aleatorio......oggi e cosi..domani e cosà.............io PARLO di ECONOMIA MONDIALE...e nelle difficoltà e nelle sofferenze dei popoli che ci sono gli opportunisti.....la BANK OF CHINA ha già messo le mani negli USA......dandogli SOLDI in prestito..ma in cambio vuole il paese...pezzo per pezzo...........tra qulche anno la BANK OF CHINA entrerà in EUROPA...quando la canna del gas sarà più profonda.......e prenderà l'europa pezzo per pezzo.....e così inizierà una NUOVA ERA dell'economia mondiale...........dopo i 40 anni o meglio i 60/70 anni dell'economia democratica e della regola della privatizzazione..... si tornerà ad un controllo più STATALISTA.........perchè la BANK OF CHINA riporterà in auge il sistema del controllo centrale.......azzz stiamo divagando......dove eravamo rimasti?............già la ROMA che i giocatori non prendono gli stipendi da 4 mesi.....e vero..lo saputo recentemente da un calciatore della ROMA....che sono da 4 mesi che non vedono una lira.....e in passato non era mai capitato.............quindi non ci si deve meravigliare se a volte il piedino non lo metti.......il problema della FIGC....che non sa fare il suo dovere di vigilare......in SERIE B......l'ASCOLI per ritardato pagamento degli stipendi e stato penalizzato di 3 punti...........ci sono nuove regole introdotte di recente dalla FIGC sul fronte finanziario delle società..............vuol dire che in SERIE A...la m***a che c.acano e più profumata di quella che si c.aca in SERIE B.................comunque la ROMA in Svizzera e stata penosa......ha funzionato la qualità delle 3 punte o così dicono.....VUICNIC..MENEZ dietro a TOTTI....come del resto diceva SENZASENSO da sempre.....................................MENEZ garantisce più imprevedibilità di BORIELLO che fa comodo quando c'è MISCHIE....ma quando devi saper trattare il pallone tra i piedi.....devi avere la QUALITA..............la ROMA.......in VUCINIC....MENEZ e TOTTI ha la più forte qualità offensiva in ITALIA.....................ma ha perso a centrocampo.......il centrocampo della ROMA perdendo PIZARRO..perde qualità a centrocampo......................infatti RANIERI deve capire che questa squadra per rendere deve giocare con difesa altissima....con PIZARRO in buona salute......VUCINIC...TOTTI e MENEZ....difesa altissima...struttura sui 40 metri...e allora la ROMA e ai livelli di ARSENAL..BARCELONA e REAL MADRID....nel senso che può permettersi di giocare anche sui 50% di impegno....facendo girare il pallone e non le gambe........in poche parole..camminare per il campo...facendo correre gli avversari..................
correre e quel prerogativo che ci vuole in EUROPA LEAGUE...............la JUVENTUS e stata sconcertante......la JUVENTUS e come il MILAN di oggi.....per poter rendere devono giocare al 101%..........le squadre normali.....e non le grandi squadre............per poter rendere devono dare il c.ulo.................la Juventus se aveva la qualita..poteva anche camminare contro il salisburgo e vincere.................per questo AQUILANI alla Juventus e visto come un marziano....AQUILANI ha i piedi di un ingegnere.....infatti faceva parte del centrocampo delle meraviglie della ROMA SPALLETTIANA....dove tutti aveva il fioretto tra i piedi...........alla JUVENTUS i piedio da fioretto a centrocampo non li hanno mai visti da tanti anni...........hanno sempre avuto a centrocampo..PICCHIATORI........STORTI....FONDISTI..............infattti la Juventus difficilmente andava in giro per l'EUROPA a dare SPETTACOLO...............la JUVENTUS di LIPPI e CAPELLO andava in giro per l'EUROPA sotto l'EMBLEMA della CORSA..PRESSING.....MORTE....CORRERE COME DEI PAZZI....................
la JUVENTUS con AQUILANI acquisisce il senso del calcio.....il giocare a calcio senza bisogno di dover correre............AQUILANI nel centrocampo della Juventus e colui che corre meno di tutti.....perchè fa correre il pallone......alla Juventus i faticatori sono tutti gli altri...........MELO....MELo e uno che corre come un pazzo......non sa cosa vuol dire far correre il pallone..........SISSOKO e un'altro che gioca con i muscoli....MARCHISIO e un faticatore.....................azzzz che fatica!!!.....tutti che corrono....OVVIO che quando corri oggi..non corri domani....................
il calcio senzasensiano e fatto di far correre il pallone e poco le gambe.......................per questo..ARSENAL...BARCELONA sono l'essenza del calcio di oggi......perchè non CORRONO...........il BARCELONA non corre.......nessuno che picchia come un fabbro...pochi falli.......non fanno pressing......sono quasi tutti dei nanetti.......di solito sono gli AVVERSARI del BARCELONA che corrono come dei pazzi..............................prendo l'esempio del BARCELONA....perchè e l'esempio da usare nelle scuole calcio............come la nazionale SPAGNA....che poi e il BARCELONA............................
….........
il modello BARCELONA......che poi e la SPAGNA come nazionale.....ha dato un segnale di cosa e oggi il calcio...................la qualità................mentre loro in difesa hanno un ex centrocampista...PIQUET...che ha i piedi da geometra.....immaginatevi un DIFENSORE CENTRALE con i piedi da GEOMETRA....che si permette di fare tunnel e colpi di tacco....e non corre mai...gioca da fermo.........(PERCHè LUI PUO)...in ITALIA si decanta........CHIELLINI.....che corre come un pazzo....a volte svirgola la palla....incespica....entra come un fabbro....non sa fare uno STOP......appena scende di condizione fisica e penoso......CHIELLINI e il tipico calciatore comune italiano......nel senso che per rendere deve dare il 101%..appena scende al 90%...si vedono tutti i limiti...............azz stiamo divagando..ovvio che poi diventa un PAPIRO ENORME..............

ah già..AQUILANI......AQUILANI sembra che non fa parte del mondo JUVENTUS......e un giocatore di qualita tecnica in un settore di campo il centrocampo....in cui la JUVENTUS non ha mai pensato..........per questo una JUVENTUS SENZASENSIANA....darebbe spettacolo in tutto il mondo...perchè con i mezzi economici che ha la JUVENTUS..potrebbe creare nel giro di 3 anni.......una JUVENTUS in stile BARCELONA........squadra con grande padronanza di pallegio..dove anche giocando al 30%...ha il predominio del campo.....dove l'avversario deve dannarsi l'anima per poter reggere l'urto...............poi invece si vedono spettacoli come ieri sera a TORINO...........
il PALERMO ha fatto esperimenti a MOSCA....ma il PALERMO ha molte attenuanti..ha un monte ingaggi di 10 milioni l'anno....ha una rosa di 14 giocatori pronti...e 6/7 giocatori ancora da formare.........quindi non puoi pretendere............il NAPOLI stesso discorso del PALERMO......ha una rosa di 14 giocatori...e 4 giocatori da formare........quindi non puoi reggere gli impegni al 100%...a volte devi mollare....................
RIPETO........tutti vogliono essere come ARSENAL e BARCELONA............ma queste squadre sono fuori concorso.....perchè utilizzano ARMI DIVERSE dalle altre 2578 squadre europee..........le 2578 sono tutte uguali...............hanno i loro alti e bassi...la diversità e nel portafoglio...........la differenza appunto e il portafoglio......................non la qualità............la qualità delle 2578 squadre e identica......a volte basta un errore arbitrale a pendere la bilancia.............poi dal gruppo escono 2 squadre...............ARSENAL e BARCELONA...che arrivano da un'altro mondo......e vanno in ogni campo di calcio d'europa a presentare il loro calcio...........basato esclusivamente sul gioco del calcio e non sull'ATLETICA..............
…..............
Il fatto divertente...............che questi giocano a calcio..e ogni avversario che si trovano di fronte............si arrabata....si trasforma e da la propria VITA..pur di batterli..................già i prossimi avversari di ARSENAL e BARCELONA preparano la loro partita con il solito discorso..........STIAMO TUTTI DIETRO...DOBBIAMO CORRERE COME DEI PAZZI...CHIUDERE OGNI FOTTUTO SPAZIO...SE CE BISOGNO STIAMO IN 10 DENTRO l'AREA DI RIGORE..........tutti dicono le stesse frasi...........sia si chiami METALLIST..sia CHELSEA....sia SHAKTAR...sia INTER.................qualsiasi squadra dal FORLIMPOPOLI al CHELSEA.......si abbassano tutti le BRAGHE come se fossero umiliati.......
…..........
Solo una squadra non si e calata le braghe...appunto l'ARSENAL.....infatti ARSENAL-BARCELONA dello scorso anno fu uno spot per il calcio..............due squadre che si affrontano a viso aperto...................
…...........

martedì 2 novembre 2010

Una notte a Roppongi



Le luci di un alba bianconera illuminano il 29esimo piano della mia camera al Keio Plaza a Shinjuku , Tokio .


Il gol di Quagliarella , la firma di Del Piero, una difesa d'emergenza che regge l'urto di un attacco tanto stellare quanto sterile, le parole di Delneri , quello che il 90% degli juventini veri avrebbero fucilato il giorno dell'assunzione...


Ma la cosa più bella sono le parole di Andrea Agnelli a fine partita, parole di un giovane diventato in fretta un uomo.


La Juve sta tornando , a Roopongi , Jumanj 55 nella sera pre-halloween erano tante birre e tanti segnali a dircelo . Bianconeri razza guerriera , un passo alla volta , una battaglia dopo l'altra , come un tifone che vien dal mare .


Avanti così , ragazzi siamo orgogliosi di Voi .


- Bertino o' spruzzatore -